Come aumentare le difese immunitarie del nostro organismo

Il nostro corpo è ben organizzato per difendersi dagli agenti patogeni estranei grazie al sistema immunitario, un insieme di molecole e cellule diverse e con specifiche funzioni che riconoscono ed eliminano i patogeni di diversa natura.

 

Ma come funziona?

Le cellule e le molecole del sistema immunitario lavorano insieme per combattere: virus (come il CoronaVirus, ad esempio), batteri, parassiti e funghi, e arginano anche l’infezione all’interno del nostro corpo, riconoscendo ed eliminando le cellule già infettate.

Funzioni principali:

  • protegge il nostro organismo dagli agenti che potrebbero causare malattie;
  • riconosce e rimuove le cellule anomale;
  • rimuove le cellule che hanno subito un danno e i globuli rossi che hanno finito la loro emivita.

Ci sono quattro componenti fondamentali che formano la rete del nostro sistema immunitario:

  1. gli organi linfatici di tipo I, rappresentati dal midollo osseo e dal timo, per i linfociti T. Qui i globuli bianchi si sviluppano e maturano, pronti per combattere i patogeni;
  2. gli organi linfatici di tipo II, sedi in cui i linfociti incontrano e combattono l’antigene. Sono la milza, i linfonodi, le tonsille e le adenoidi, l’appendice vermiforme e le placche del Peyer (questi ultimi si trovano nell’intestino)
  3. le cellule isolate presenti nei tessuti e nel sangue come i globuli bianchi (che si dividono in basofili-mastociti, eosinofili, neutrofili, monociti-macrofagi, linfociti-plasmacellule e cellule dendritiche). Ognuno di questi ha un compito specifico e, insieme, combattono un patogeno, fino alla sua completa distruzione.
  4. le molecole che coordinano ed eseguono la risposta immunitaria, attraverso sostanza chimiche che si scambiano diversi segnali di interazione, riconoscimento e secrezione di segnali regolatori (citochine) delle attività immunitarie.

La protezione immunitaria del nostro corpo avviene attraverso una triplice linea difensiva che assicura l’immunità e quindi la capacità di combattere e distruggere i virus, i batteri e altri patogeni che potrebbero crearci danni.

Questa rete è formata da:

  • barriere meccaniche e chimiche, come ad esempio la cute, il sudore, il muco e la flora intestinale;
  • l’immunità innata: la risposta immunitaria molto rapida (minuti o ore), che abbiamo fin dalla nascita, che combatte in modo aspecifico ogni tipo di patogeno o cellula danneggiata;
  • l’immunità acquisita: è la risposta immunitaria che si sviluppa con la crescita e ogni volta che si combatte un agente patogeno. Ci vogliono alcuni giorni perché agisca in modo completo ed efficiente, ma poi ogni cellula che ha combattuto e distrutto uno specifico patogeno, lo terrà in memoria per eventuali infezioni future, agendo così più rapidamente.

Perché è importante mantenere sempre attivo il nostro sistema immunitario?

Tutte le cellule del nostro sistema immunitario devono essere vigili e pronte alla risposta immediata al riconoscimento di una cellula o di un patogeno anormale. Quindi è importantissimo mantenerlo sempre attivo, utilizzando degli accorgimenti anche alimentari che ne aiutino la vitalità.

Per esempio utilizzando degli integratori come ImmunoTop, il quale contiene una ricca serie di principi attivi naturali che sostengono le nostre difese immunitarie. Puoi trovarlo in tre diverse formulazioni adatte alle tue esigenze:

Non farti prendere dal panico, utilizza le giuste precauzioni e aiuta le tue difese immunitarie!

Se hai bisogno di più informazioni, contattaci.